2009 Blacked out (Milano)

2009 Blacked out

We all know (or should know) that monuments are far from eternal. History (including in recent times) is full of monuments which are  destroyed or removed, following a change of regime or sensitivity, when the perception of what is considered politically correct shifts, not necessarily always in the right direction.
However in the case of the equestrian monument dedicated to Garibaldi, nothing traumatic was being planned: just an overdue face-lift in preparation of the World Expo.
The monument being under wraps and surrounded by scaffolding, the usual option would have been a huge billboard, possibly to advertise the sponsors of the restoration.

Surprisingly, my proposal of a temporary “black out” the statue of Garibaldi was accepted.
As a result a newly uninterrupted perspective, from the Duomo towards the Sforzesco Castle, was emphasized.
From a greater distance the Filarete Tower is heightened, while approaching the castle the tower slowly acquires a different shape: a slim dark structure surrounded by a cerulean sky.

2009 Nero Monumento (Milano)

Sappiamo tutti (o perlomeno dovremmo) che i monumenti sono tutt’altro che eterni. La storia (compresa quella recente) è piena di monumenti che vengono distrutti o rimossi, a seguito di un cambio di regime o sensibilità, quando la percezione di ciò che è considerato politicamente corretto cambia (anche se non necessariamente nella giusta direzione).

Tuttavia, nel caso del monumento equestre dedicato a Garibaldi, non era stato pianificato nulla di traumatico: solo un lifting tardivo in preparazione dell’Expo mondiale.
Essendo il monumento circondato da impalcature e nascosto alla vista, l’opzione più comune sarebbe stata un enorme cartellone pubblicitario, magari per pubblicizzare lo sponsor del restauro.

Sorprendentemente, la mia proposta di un “blackout” temporaneo della statua di Garibaldi venne accettata.
Di conseguenza, è stata enfatizzata una nuova ininterrotta prospettiva, dal Duomo verso il Castello Sforzesco.
Da una distanza maggiore la torre Filarete viene evidenziata; avvicinandosi al castello la torre acquista lentamente una forma diversa: una sottile struttura scura circondata da un cielo ceruleo.