2010 Meaningless Lists

Endless lists of names and addresses drawn randomly from an old paper telephone directory.
They naturally assemble in reassuring and rather decorative compositions.
They look innocuous, yet they also might recall the ominous proscription lists, calling for death or banishment, recurrent from the Pharaoh to the Gestapo.

2010 Elenchi senza significato

Elenchi infiniti di nomi e indirizzi estratti a caso da un vecchio elenco telefonico cartaceo.
Si assemblano naturalmente in composizioni rassicuranti e piuttosto decorative.
Sembrano innocui eppure potrebbero anche ricordare minacciose liste di prescrizione, che promettono morte o esilio, ricorrenti dal Faraone alla Gestapo.

Grazie a un donatore anonimo, quest’opera è stata pubblicata come pubblicità a pagamento sul “Corriere della Sera”, il principale quotidiano italiano.

Thanks to a donor, who wish to remain anonymous, this work was published as a paying advertisement on the “Corriere della Sera”, the leading Italian daily newspaper.