2005 Barbed Wire (Sardinia)

Here again what might be mistaken as purely functional, just needs an added twist to acquire an unexpected dimension.
A rebarbative artifact, made to separate, to distance, to frighten, catches instead the attention of the passerby, who through the swirls of the spiked metallic wire dIscovers aesthetic pleasure and a dynamic way to frame and observe the Mediterranean sky.

2005 Filo spinato (Sardegna)

Anche in questo caso ciò che potrebbe essere considerato puramente funzionale, necessita solo di una svolta aggiuntiva per acquisire una dimensione inaspettata.

Un manufatto poco ispirante, fatto per separare, allontanare, spaventare, cattura invece l’attenzione di chi passa, che attraverso i turbinii delle punte acuminate del filo metallico scopre un’esperienza estetica e un modo dinamico di inquadrare e osservare il cielo mediterraneo.