2014 Ivy Ghosts

Ivy was here and, even after it was gone and the wall showed once again it empty surface, it was impossible to erase completely its presence.Gone are  the vines, the leaves and the berries, but traces of its aerial roots were an almost poignant memory.
Its growth itineraries, climbings and wanderings could still be discerned.

The clinging nature of ivy was often made a symbol of love and friendship and even if it is (temporarily?) gone now, it might come back.
Once again the wall will disappear under its gentle living mantle.

2014 Edera fantasma

L’edera un tempo era qui e, anche dopo che se ne è andata e il muro ha mostrato ancora una volta la sua superficie vuota, è stato impossibile cancellare completamente la sua presenza.
Sono spariti i vitigni, le foglie e le bacche, ma le tracce delle sue radici aeree sono rimaste un ricordo quasi struggente.
I suoi percorsi di crescita, arrampicate e vagabondaggi sono ancora riconoscibili.

La natura avvinghiante dell’edera è spesso stata usata come simbolo dell’amore e dell’amicizia e anche se ora (temporaneamente?) se ne è andata, potrebbe tornare.
Ancora una volta il muro scomparirà sotto il suo delicato mantello vivente.

Leave a Reply

Your email address will not be published.