1990 Elves Dwellings (various locations)

1990 Elves dwellings (Various locations)

To build an elf house is as much a way to reconnect with childhood, as it is to create a bond with a pristine environment.
For an architect, as for a child, it all starts with hunting for the natural building materials that are found in the woods. All you need is sticks, moss, small stones, pine cones, leaves. Perhaps even a feather or fallen flower for extra decoration and as a welcoming gift to their new home.

Once they have settled in your “housing project”, you must treat them with respect; they are very territorial, and upsetting their dwelling and congregation places can lead to mayhem for those creating the disturbance.

Elves lore is woven into the magic of the land, where they are as much a part of an unseen universe as they are a part of nature itself.
It then makes sense that they have inspired environmental movements that fight against construction projects harming territories where it is believed they live.

In my mind, designing and building elves’ houses is a charming way to proclaim the value of nature and becomes a ritualistic attempt to protect something meaningful.

1990 Abitazioni per elfi (varie località)

Costruire una casa degli elfi è un modo di riconnettersi con l’infanzia, come pure di creare un legame con un ambiente incontaminato.
Per un architetto, come per un bambino, inizia con la ricerca dei materiali da costruzione naturali che si trovano nei boschi. Non serve altro che rametti, muschio, pietruzze, pigne, foglie. Forse anche una piuma o un fiore caduto per una decorazione extra e come regalo di benvenuto nella loro nuova casa.

Una volta che si sono stabiliti nel tuo “progetto abitativo”, devi trattare gli elfi con rispetto; sono molto territoriali e sconvolgere le loro abitazioni e i loro luoghi di congregazione rischia di scatenare il caos contro coloro che recano disturbo.

La tradizione degli elfi è inseparabile dalla magia della terra, in quanto fanno parte tanto di un universo invisibile che della natura stessa,
E’ quindi logico che abbiano ispirato i movimenti ambientalisti che lottano contro i progetti di sviluppo immobiliare che rischiano di danneggiare i territori dove si ritiene che vivano.

Per me progettare e costruire case per gli elfi è un modo carino di sottolineare il valore della natura e diventa un tentativo rituale di proteggere qualcosa di significativo.